Cosa vedere in Laos: Muang Sing e le tribù locali (Video)

Clicca sull’immagine per il video

Cosa vedere e fare in Laos? Cosa vedere a Muang Sing nel nord ovest del Laos?

Muang Sing è una piccola cittadina posta 60 chilometri a nord di Luang Namtha.

Il paesino di per sé non ha molto da offrire, se non una strada polverosa dove transitano camion e un enorme mercato.

Allora perché andare a Muang Sing? La ragione principale è che questa cittadina può essere usata come base perfetta per esplorare le tribù locali e lo stupendo scenario fatto di risaie e colline verdeggianti.

MUANG SING

Cosa vedere e fare a Muang Sing: come raggiungerla

Il modo migliore per raggiungere Muang Sing è percorrere con una moto la strada che parte da Luang Namtha.
Lo scenario è davvero stupendo. Si passa tra colline, foreste, campi di riso. La strada è a tratti asfaltata e a tratti no, quindi può esser un po’ complicata da percorrere nella stagione delle piogge. Qua e là lungo il percorso, si trovano cascate e piccoli laghetti.

L’alternativa per chi non vuole usare un mezzo proprio, è prendere un autobus da Luang Namtha. Si tratta di minibus che partono solo quando pieni e il costo è di 25.000 kip per tre ore circa di viaggio. La stazione degli autobus a Muang Sing si trova nel nord della cittadina, di fronte al Morning Market (mercato).
Una volta arrivati in città, sarà possibile noleggiare una mountain-bike per esplorare in autonomia la zona circostante.
MUANG SING

Cosa vedere e fare a Muang Sing: il Morning Market (mercato)

Il Morning market si svolge ogni mattina nella zona a nord di Muang Sing (QUI la mappa).
In confronto alle dimensioni della cittadina, si tratta di un mercato davvero molto grande e frequentato. Questo perché gli abitanti delle tribù sparse nella zona si raccolgono qui ogni giorno per vendere e comprare prodotti.
Il mercato è quindi il luogo ideale per incontrare le persone delle diverse etnie che popolano l’area attorno a Muang Sing, soprattutto la mattina molto presto. Con i loro copricapi particolari e i vestiti colorati, danno vita a questo mercato che continua per l’intera giornata.
In vendita tra i vari banchi si possono trovare i prodotti più disparati: frutta, verdure, erbe, gelatine dolci e frittelle, carne, pesce ma anche animali particolari come rane, scoiattoli, e uccelli vari.

MUANG SING

Cosa vedere e fare a Muang Sing: le tribù locali

Uno degli aspetti più positivi di Muang Sing è che è sufficiente prendere una mappa per avventurarsi in autonomia alla scoperta delle diverse etnie che popolano l’area.
Prima di avventurarsi in un trekking in autonomia, è giusto ricordare un paio di aspetti. Primo, è consigliato avere un abbigliamento consono (niente pantaloncini corti per le donne, o girare senza maglietta per gli uomini). Secondo, per raggiungere i villaggi si devono percorrere strade sterrate spesso in pessime condizioni (in particolare durante la stagione delle piogge).

Per chi non è esperto, è difficile capire la differenza tra le varie tribù.
Ecco alcune piccole caratteristiche per riconoscerle.

Thai Leu

Praticano il buddismo Theravada per questo in ogni vllaggio si trova un tempio. Vivono in capanne di legno rialzate da terra. Si possono incontrare a nord ovest di Muang Sing.

Yao o Mien

Si incontrano lungo la strada che porta al confine con la Cina (confine aperto solo per laotiani e cinesi non per stranieri). Nei villaggi di Ban Nammay e Saileik è facile vedere le donne al lavoro al telaio.

Tai Dam

Si riconoscono soprattutto perché le donne portano un copricapo tenuto fermo da una spilla vistosa con pendaglietti simili a monete. Si incontrano al villaggio di Ban Nongbua, sulla strada che collega Muang Sing con Luang Namtha.

Akha

Sono l’etnia più diffusa e rappresentano il 50% della popolazione che risiede a Muang Sing. Sono la tribù più facile da incontrare al Morning Market e anche la più riconoscibile, grazie al copricapo ricoperto di monete argentate che indossano le donne. Questo particolare cappello non può mai essere tolto, quindi spesso le donne lo coprono con un foulard, soprattutto per dormire o fare particolari lavori.
I villaggi Akha sono caratterizzati da una sorta di arco che delimita l’ingresso e l’uscita dal villaggio, una sorta di porta per lasciare fuori gli spiriti maligni. Gli stranieri possono attraversare questo arco ma non toccarlo.

MUANG SING MUANG SING MUANG SING

Cosa vedere e fare a Muang Sing: i trekking 

Per avere maggiori informazioni sulle diverse tribù e aspetti particolari della loro vita, un ottimo modo è partecipare a un trekking con guida organizzato dal Tourism Office di Muang Sing. L’ufficio è aperto solo dal Lunedì al Venerdì, quindi nel weekend l’unico modo per fare trekking è andare in autonomia.

QUI ALTRI POST SUL LAOS

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *