Stop ai confini del mondo in Sudafrica – Incontro con Anna

Sudafrica, il paese dell’arcobaleno. Mille colori. Mille sfaccettature diverse di un unico immenso Paese.

L’oceano, le montagne, i safari e.. Le persone.
Durante il nostro viaggio in Sudafrica sono proprio le persone che ci sono rimaste nel cuore. Un ricordo indelebile di un viaggio incredibilmente vario sotto ogni punto di vista.
E l’incontro con Anna è fra questi. Anna è una giovane donna Zulu che vive in una capanna di paglia ai confini con lo Swaziland. Fin da subito richiama la nostra attenzione a gesti, dal lato della strada che porta all’Ubombo National Park.

Qui non passano i tour organizzati, anzi.. passano proprio pochissime macchine.
E Anna, incuriosita, ha voglia di conoscerci e di mostrarci dove e come vive.
Il suo sorriso è qualcosa di indescrivibile.

Ci mostra dove dorme, dove fa da mangiare e dove prepara il “pap”, il tradizionale pasto sudafricano.
A gesti e con poche parole ci dice come si chiama e ci racconta che adesso è sola al villaggio mentre i bimbi sono a scuola.

Questo veloce stop ai confini del mondo è solo un piccolo momento di condivisione..
ma rimarrà dentro di noi per sempre..

Buona fortuna Anna!

Share it!

Stop ai confini del mondo in Sudafrica – Incontro con Anna ultima modifica: 2017-07-18T08:26:36+00:00 da Angy&Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *