Cose strane in Vietnam: la leggenda della Baia di Halong (Video)

cat ba
Clicca sull’immagine per il video

Il Vietnam è un paese particolare dove le cose strane sono davvero all’ordine del giorno.
Una degli aspetti più affascinanti della cultura del Vietnam è che ogni elemento della vita quotidiana, ogni oggetto e ogni luogo importante sono spiegati da una leggenda dove protagonisti sono fate, draghi e dee giganti.

STAI ORGANIZZANDO UN VIAGGIO IN VIETNAM? ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

Sicuramente a noi europei le leggende asiatiche appaiano come un qualcosa di strano che attira l’attenzione e contribuisce ad aumentarne il carattere esotico e misterioso.

cose strane vietnam baia di halong

COSE STRANE IN VIETNAM – LE LEGGENDE

Essere bambini in Vietnam è davvero stupendo.
Si cresce ascoltando storie magiche e affascinati.
Basti pensare che secondo la leggenda, il popolo vietnamita discenderebbe dall’amore tra un drago e una fata.
I due, essendo incompatibili, si divisero portando ognuno con se la metà dei figli.
La fata e 50 figli andarono a popolare le montagne e il nord del Paese, mentre il drago e gli altri 50 figli si spostarono sulla costa.
Da qui ebbe origine il popolo vietnamita che vive per metà nell’entroterra e per metà affacciato sul mare.

SCOPRI IL LUOGO MIGLIORE PER VEDERE I FAMOSI CAMPI DI RISO DEL VIETNAM: TAM COC

L’altra leggenda sicuramente famosa e altrettanto affascinante riguarda la dea gigante che con il suo cappello, avrebbe salvato il Vietnam da fortissime piogge e alluvioni. Da qui la nascita del NòN Là il cappello vietnamita simbolo del Paese.

LEGGI ANCHE: COME E’ FATTO IL CAPPELLO VIETNAMITA E A COSA SERVE?

COSE STRANE IN VIETNAM – LA LEGGENDA DELLA BAIA DI HALONG: IL DRAGO CHE SI INABISSA

Non c’è da stupirsi, se anche l’origine di un luogo spettacolare come la BAIA DI HALONG, sia legata non ad una, ma a ben 2 leggende.

VISITARE LA BAIA DI HALONG CON UN BASSO BUDGET? ECCO COME FARE…

Il nome stesso di questo luogo, inserito tra le 7 meraviglie del mondo naturale, già dice tutto.
In vietnamita, la parola Ha Long significa letteralmente “drago che si inabissa”.
Secondo la leggenda, infatti, le formazioni rocciose per cui la baia è famosa, sarebbero state create da un drago gigantesco.
Il mostro inabissandosi nell’acqua, a colpi di coda, avrebbe fatto emergere le isole.
COSE STRANE VIETNAM BAIA HALONG

COSE STRANE IN VIETNAM – LA LEGGENDA DELLA BAIA DI HALONG: I CINESI E LE PIETRE PREZIOSE

La seconda leggenda, risale invece al periodo del Medioevo quando il maggior pericolo per i paesi del Sud Est Asiatico erano i conquistatori cinesi..
Interessati ad occupare il Vietnam, i cinesi, avevano forze nettamente superiori rispetto a quelle dei vietnamiti che lentamente soccombevano al nemico.
In aiuto del popolo vietnamita intervenne, però, una famiglia di draghi.
I mostri alati  attaccarono i guerrieri cinesi, lanciando dall’alto delle gigantesche  pietre preziose.
Quei gioielli enormi fecero scappare il nemico e si andarono a conficcare nel mare creando le 2000 isolette della Baia di Halong.
Da allora la baia è per i vietnamiti simbolo di pace e dell’indipendenza del Paese.
STAI ORGANIZZANDO UN VIAGGIO IN VIETNAM? ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

Share it!

Cose strane in Vietnam: la leggenda della Baia di Halong (Video) ultima modifica: 2018-04-28T09:17:47+00:00 da Angy&Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *