Il mercato sui binari di Maeklong, vicino Bangkok

È nato prima il treno o il mercato?
È la domanda che ci si fa appena si arriva al mercato sui binari di Maeklong a pochi chilometri da Bangkok.
La Thailandia è famosa per i suoi mercati. C’è quello galleggiante, quello notturno, quello turistico e quello che inizia e finisce all’alba.
Ma ce n’è uno che è davvero particolare…e nonostante ne avessimo già visti parecchi di mercati in Asia durante il nostro viaggio a tempo indeterminato, questo ci ha davvero stupito!
Ecco cosa aspettarsi dal mercato sui binari di Maeklong.

  SCOPRI QUI TUTTE LE INFORMAZIONI SUI TRENI IN THAILANDIA

mercato sui binari di maeklong

PREMESSA

Quando abbiamo sentito parlare di questo mercato, il nostro primo pensiero è stato: “sarà la classica versione per turisti”. Quello che però ci siamo trovati davanti è un mercato autentico!
Di quelli caotici, che vendono cose assurde come rane grigliate o interiora di pesce.
Di quelli che appena lo vedi pensi subito all’Asia.
Quindi, anche se sarà pieno di turisti cinesi che fanno foto e si fanno spostare di peso dai venditori, vale sicuramente la pena visitarlo.

  SCOPRI QUI UN ALTRO TRENO THAILANDESE MOLTO UTILE, QUELLO PER AYUTTHAYA

mercato sui binari di maeklong

COSA È IL MERCATO SUI BINARI DI MAEKLONG?

Chiamato anche il “life-risking market” (letteralmente il mercato che mette a rischio la vita) il Mae Klong market si svolge ogni giorno dalle 6 del mattino alle 6 di sera in una cittadina a circa un’ora di strada da Bangkok.
Si raggiunge con uno dei tanti minivan che partono dalla stazione degli autobus Sai Tai Mai (terminal sud). –QUI LA MAPPA
Il costo del biglietto è 50 thb e ci si impiega circa un’ora.
La caratteristica che ha reso famoso il MaeKlong è che sei volte al giorno in mezzo al mercato passa il treno.
I banchetti di frutta, verdura, pesce o carne, sono costruiti proprio a ridosso del binario.
Quindi, quando il treno passa i venditori devono affrettarsi a richiudere le tende parasole e spostare eventuale merce che possa essere di intralcio.
mercato sui binari di mae klong

PERCHÉ ESISTE IL MERCATO SUI BINARI DI MAEKLONG?

Sembra che circa 100 anni fa il mercato esistesse già, prima di quel tratto di ferrovia.
Quando venne costruito il binario e aperta la stazione, i venditori decisero di non rinunciare al loro spazio e così, da allora, adottano varie tecniche per spostarsi giusto il tempo necessario al passaggio del treno.
 

COME FUNZIONA?

Appena si arriva al mercato, si fa fatica a credere che lì in mezzo possa passare un treno. Lo spazio è davvero molto stretto, tanto che è difficile persino camminare in più di due tra i banchetti. Ma quando parte l’allarme sonoro cambia tutto.
Lo spettacolo si ripete alle 6:20. – 08:30 – 09:00 – 11:10 -11:30 – 14:30 – 15:30 – 17:40
3 minuti prima della partenza una voce avverte dell’imminente passaggio del treno. E così in pochi minuti si vedono i venditori che rapidamente richiudono le tende parasole, spostano ceste di verdura e frutta, spostano i tavoli montati su una specie di carrelli.
E quando lentamente spunta il treno giallo e rosso, sembra essere lui a doversi “stringere” pur di passare attraverso il mercato!

SCOPRI QUI ALTRI POST SULLA THAILANDIA

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *