Come sono le persone in Malesia – La moderna costa ovest

Il nostro viaggio a tempo indeterminato è iniziato dalla Malesia.

Questa terra di conquistatori e di pirati ci ha accolto con colori, usanze  e tradizioni che non ci aspettavamo.

Per ora abbiamo visitato solo la costa ovest quindi ci manca da conoscere una parte enorme di questo Paese, ma  abbiamo già trovato alcune caratteristiche bizzarre che ci hanno colpito.
Prima fra tutte…

In ogni luogo, che sia una grande città o un piccolo villaggio, il mix di culture e di religioni che si trovano è impressionante.

Riassumere in poche righe come sono le persone in Malesia è un’impresa impossibile. Quindi in questo post proveremo a farne un ritratto basato soltanto sulla nostra esperienza diretta.

COME SONO LE PERSONE IN MALESIA- la costa ovest:LA NOSTRA SENSAZIONE

Dobbiamo ammettere che questo mix di culture, appena arrivati in Malesia, ci ha davvero sorpreso positivamente. Tanti mondi nuovi in cui immergersi in pochi chilometri quadrati, tante cucine diverse tra cui poter scegliere, se ci si annoia dei templi cinesi si possono visitare le moschee o ammirare le stupe dei templi induisti. Basta camminare tra le viette delle città per passare dall’India alla Cina in pochi passi.
Un mix così ricco che dopo qualche giorno ci ha portato però a chiederci “ma i malesi chi sono?”
La realtà è che la risposta a questa domanda ancora non l’abbiamo trovata ma una caratteristica comune tra tutte le diverse etnie di questo paese noi l’abbiamo scoperta…

Quando guidano, che sia un’auto o una moto, i pedoni non li vedono!Neanche quando si tratta di orde di turisti con cappellini colorati e ombrellini!!

COME SONO LE PERSONE IN MALESIA – la costa ovest: LA RELIGIONE 

La religione guida la quotidianità delle persone che vivono in un luogo quindi merita un paragrafo tutto suo. Per descrivere la situazione in Malesia, usiamo una via di Malacca che ci ha molto colpito, HARMONY STREET. In pochi metri convivono fianco a fianco un tempio hindi, una moschea e un tempio buddista cinese. Più armonia di così!!
Capita quindi che mentre con il naso all’insù si osserva una rossa lanterna cinese in un tempio, si senta in sottofondo il richiamo alla preghiera della moschea.
Se questo non basta, a Malacca poi, a causa del dominio portoghese, si trovano anche alcune chiese cristiane.

Candele, incensi, oli profumati o veli colorati… se siete alla ricerca di questi oggetti in Malesia sicuramente sarà facile trovare un banchetto che li vende!

COME SONO LE PERSONE IN MALESIA- la costa ovest: LE FESTE E LE TRADIZIONI
Tante religioni, vuol dire anche tante feste e ricorrenze. Ognuno festeggia a modo proprio. Con divertentissimi concerti stonati e lanterne rosse ovunque a Febbraio si festeggia il capodanno cinese. A Giugno è il turno dei musulmani che durante l’Hari Raya decorano negozi e case. E poi c’è il Natale come lo conosciamo noi, per non parlare del Diwali induista a Novembre con le candele che illuminano le città.

Se vi piacciono le feste, la Malesia fa proprio per voi: 2 capodanni, 1 natale, tante feste con luci e decori

persone malesia

COME SONO LE PERSONE IN MALESIA-la costa ovest: L’ABBIGLIAMENTO

La Malesia è il paese più ricco del sud est asiatico, ma ci ha comunque meravigliato trovare molti dei principali negozi delle catene che abbiamo anche noi in Italia. Non si può dire che abbiamo incontrato molte persone che indossassero un vestito tradizionale. Qua e là nei piccoli bazar di Little India si possono vedere in vendita i saari colorati, oppure nei market ci si imbatte in bancarelle che vendono veli per coprire il capo per le donne malesi di religione musulmane… ma poco altro. Tanta modernità anche nel vestire e la tradizione sembra essere legata a eventi speciali come i matrimoni.
persone malesia

COME SONO LE PERSONE IN MALESIA- la costa ovest: LA CONVIVENZA

Tante religioni, tante etnie e tante feste… ma come va la convivenza? E’ ovviamente un tema molto complesso e non vogliamo entrare nel dettaglio e nella politica che ci sta dietro.
Diremo solo che in ogni città abbiamo trovato una Little India, una China Town, una parte “più malese” e una zona modernissima e tecnologica. Senza confini reali a delimitare le varie aree, a volte così vicine da rendere difficile stabilire se un negozietto faccia parte dell’uno o dell’altro quartiere!

CURIOSITÀ: DIETRO QUESTE FOTO…

Viaggiare in coppia è stupendo perchè si condividono momenti magnifici con la persona che si ama, ma a volte si sente il bisogno di stare soli. E così a Malacca mi sono presa una mattinata tutta per me e ho iniziato a girovagare per le vie del centro. Sarà stato per i miei pantaloni colorati o per l’aria sognante con cui osservavo la piazza piena di turisti, fatto sta che dopo pochi minuti mi si avvicina la simpatica ragazza con il cappuccio della foto sotto che mi chiede “Can we take a photo together?” (possiamo farci una foto insieme?).
Questo primo selfie mi da un’idea: invece di fotografare paesaggi e monumenti, questa mattinata da sola voglio ricordarmela con foto delle persone che sono qui oggi.
Il resto è venuto da sé… prima le divertentissime ragazze con il cappello che qualche istante prima della foto ballavano a ritmo della musica dei risciò. Poi i futuri sposi in abiti indiani alle prese con il servizio prematrimoniale all’interno delle rovine di una chiesa. Per passare alle allegre signore musulmane in visita a Malacca e finire con due esausti sposi per la miliardesima foto del loro servizio fotografico sulle rive del fiume.
Una mattinata davvero divertente e che mi ha scaldato il cuore, anche senza il mio fantastico compagno di viaggio..Questi pantaloni coloratissimi devo proprio rimettermeli!!
QUI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA NOSTRA AVVENTURA IN MALESIA

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *