Il cibo in Birmania: cosa si mangia dalla colazione alla cena

La Birmania, paese misterioso, di pagode antiche, di Buddha dorati e di monaci scalzi.
Sì, ma la sua cucina?
Cosa si mangia in Birmania dopo che ci si è arrampicati su una pagoda per veder sorgere il sole?
Quale cibo si mangia dopo aver visto i pescatori stare in equilibrio sulle loro barche?
Cosa si mangia dopo aver visto il tramonto sul ponte in teak più lungo del mondo?

Insomma… cosa si mangia in Birmania?

Quale è il tradizionale cibo in Birmania?

Prima di visitare questo Paese straordinario ce lo chiedevamo anche noi.
Ora, dopo esserci stati per un mese, possiamo dire di aver assaggiato e conosciuto la cucina della Birmania… il fatto che alla fine del viaggio siamo ingrassati direi che è un ottimo indizio.
Ecco quindi la nostra esperienza con la cucina birmana.

cibo in birmania
Noodles soup

Il cibo in Birmania: cosa mangiare a colazione

In Birmania la colazione è presa decisamente sul serio.
Considerata uno dei pasti principali della giornata, si può fare in due versioni, dolce o salata.
Chi come noi, è abituato a svegliarsi con un caffè e qualcosa di dolce non resterà deluso.
Nelle numerose Tea house della Birmania si può gustare un ottimo dolce e arricchito con latte fermentato (simile a quello servito in India). Oppure l’onnipresente coffee mix: una bevanda 3in1 caffè+latte+zucchero ( in alcuni casi vi porteranno una bustina da sciogliere nell’acqua calda). Il tutto da accompagnare con deliziose frittelle i Ei Kyar Kway, oppure con dei dolci ripieni di cocco (simli a dei bomboloni fritti)o con una paratha cosparsa di zucchero o servita con dei ceci.
Ovviamente il tutto mentre si sta seduti su delle seggioline per bambini, appoggiati a dei tavolini molto bassi.

cibo in birmania
Ei Kyar Kway con coffee mix

Se invece preferite iniziare la giornata con una colazione salata, il mohinga è ciò che fa per voi!

Si tratta di una zuppa fatta con brodo di pesce e noodles, serviti con una specie di cracker croccanti… descritta così sembra poco invitante come colazione, in realtà in Birmania il mohinga è molto apprezzato, tanto da essere piatto nazionale.
Anche i chapati, della cucina indiana, sono un cibo molto diffuso per iniziare la giornata in Birmania.
Così come le uova fritte da accompagnare al riso o al pane tostato (decisamente più occidentale come scelta).

cibo in birmania
chapati

Il cibo in Birmania:  cosa mangiare a pranzo e cena

I piatti della cucina birmana sono davvero vari e non solo sono diversi da regione a regione ma riflettono anche le influenze di altri Paesi come India e Cina.
Assolutamente da provare sono i curry birmani.
Si può scegliere tra carne, pesce o verdure per accompagnare il riso bianco. Il curry in genere è parecchio oleoso perché il processo di cottura prevede che gli ingredienti siano cotti finché l’olio non si separa dal resto della salsa.
Al tavolo però, oltre al curry scelto, arrivano altri piccoli piattini. Il numero varia in base al ristorante ma secondo la nostra esperienza non sono mai meno di 3, più la zuppa. C’è il piatto che contiene verdure crude come cetrioli, carote, melanzane ed erbe varie. Poi ci sono i piattini con le salse piccanti e piccantissime. Poi quelli che contengono una specie di “patè” di mais o di semi di soia o di cipolle o di melanzane, spesso preparati con una salsa di pesce leggermente acida. E poi le insalatine di spinaci, di bamboo sottaceto, di pomodori. Insomma davvero un banchetto da re, per un prezzo che parte dai 1500 kyat (1 euro).

cibo in birmania
curry birmano

Oltre ai curry, per pranzo o per cena (ma anche per merenda) ci si può rimpinzare con ottimi noodles saltati in padella con verdure e pollo, oppure con una ricca zuppa, magari con un uovo dentro.
Un piatto che è a metà tra le due cose è la Shan noodles salad.
Si tratta di sottili noodles di riso serviti con verdure, sesamo e arachidi croccanti nella versione “asciutta”, oppure con un brodo leggermente agrodolce. Noi li abbiamo amati! 😋

cibo in birmania
shan noodles salad

Anche per le insalate la Birmania non delude.

Tutte sempre con una parte croccante, data dal sesamo o dalle arachidi tritate.
Piatto nazionale è la Tea leaves salad preparata con foglie di tè macerate, è meglio evitarla la sera perché tutto quel tè di certo non concilia il sonno!
E poi chi l’avrebbe mai detto che in Birmania si potesse trovare un’insalata di pomodori e cipolle?? Oppure di spinaci o di fette di lime? Tutte fresche e deliziose.

Per chi come noi, invece, ogni tanto ha bisogno di assaggiare il cibo di strada, in Birmania a farla da padrone sono gli spiedini. Di verdure, tofu, carne, pesce e molto spesso di interiora… meglio fare una selezione attenta prima di assaggiarli!

cibo in birmania

Il cibo in Birmania:  i dolci

Il protagonista dei dolci birmani è sicuramente il cocco.
Lo si trova in varie tortine, ma anche insieme ai fagioli rossi nei Kauk Mote, dei pancake arrotolati.
Il cocco viene usato anche nel Falooda, un mangia e bevi a base di sciroppo di rosa, basilico dolce, piccole gelatine alla frutta a forma di vermicelli e latte. Spesso accompagnato con una pallina di gelato, è un dessert davvero rinfrescante.
Altro dolce davvero apprezzato in Birmania è il Htamanè. Molto simile allo sticky rice popolare in Thailandia, la versione birmana ha un colore molto scuro, vicino al nero, perchè fatta con un riso violaceo (nga cheik).

cibo in birmania
Falooda

La cucina in Birmania ci ha davvero stupito e onestamente non ci aspettavamo di trovare una così grande varietà.
Sicuramente un motivo in più per visitare questo stupendo Paese.
QUI ALTRE INFORMAZIONI SULLA BIRMANIA

Share it!

Il cibo in Birmania: cosa si mangia dalla colazione alla cena ultima modifica: 2018-03-03T09:02:40+00:00 da Angy&Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *