Prelevare in Malesia: carte o contanti?

Cosa è meglio fare, cambiare contanti o prelevare in Malesia?

Quando si arriva a Kuala Lumpur, ci si rende presto conto di come la Malesia sia un Paese moderno e all’avanguardia.
Per questo cambiare soldi o prelevare risulta semplice e senza particolari intoppi.
Come negli altri Paesi dell’Asia per le spese quotidiane è sempre utile avere a disposizione contanti in moneta locale.
La moneta malese è il RINGGIT (MYR) ed è disponibile in monete da 10, 20, 50  centesimi e in banconote da 1, 5, 10, 50 e 100 RM.
Cambiare gli Euro in Ringgit in Italia, prima di partire, è  davvero complicato e si possono incorrere in altissime commissioni.
Per questo è molto meglio cambiare o prelevare una volta arrivati in Malesia.
Ecco come fare.

Non partire senza la guida aggiornata della Malesia!

E non dimenticarti l’adattatore per le prese di corrente!

 

CAMBIARE CONTANTI IN MALESIA

Cambiare gli euro in Malesia non è affatto complicato, anzi!
Arrivando a Kuala Lumpur le opzioni sono diverse.
Prima di tutto l’aeroporto, dove si trovano diversi uffici di cambio aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
In città, poi, si può cambiare praticamente ovunque, sia nelle banche che negli sportelli dedicati al money exchange.
E’ importante arrivare preparati e sapere già, a grandi linee, quale dovrebbe essere il cambio.
Oltre a questo, il nostro consiglio è di non farsi prendere dall’ansia cambiando tutto al primo ufficio. Fai prima un confronto, perchè la maggior parte delle volte, uffici diversi applicano tassi diversi.
Per avere un’idea del tasso di cambio EURO/RINGGIT clicca qui

Se, invece di cambiare contanti, preferisci prelevare con carta o bancomat in Malesia continua a leggere quanto scritto sotto!

prelevare in Malesia

ALCUNI CONSIGLI PRIMA DI PARTIRE

Prima di partire per un viaggio le cose da fare sono molte.
Bagagli, vaccinazioni, visti ecc ecc…
Ma c’è una cosa che non ci si deve assolutamente dimenticare di fare: avvertire la propria banca.
Eh sì, perchè molti Paesi del Sud Est Asiatico vengono visti come località ad “alto rischio” per quanto riguarda la clonazione delle carte e  le truffe.
In caso di operazioni fatte nei Paesi del sud-est asiatico, il blocco della carta da parte della Banca è molto probabile.
Non sappiamo con certezza se anche la Malesia sia considerata un “Paese a rischio” da parte delle banche, quindi per stare tranquilli meglio segnalare il proprio viaggio anche per capire alcune cose:
1) La banca applica commissioni per prelievi da ATM fuori dall’Europa?? (Meglio mettersi il cuore in pace perché la risposta probabilmente sarà SI’);
2) Confermate le commissioni, a quanto ammontano? Verranno applicate sia in caso di uso della carta di credito che per il bancomat? Saranno in % o a quota fissa, o entrambe?
3) E ultimo punto fondamentale… come faccio ad avvertire la banca che mi troverò proprio in Malesia? C’è qualche particolare opzione da attivare sul proprio conto corrente? Si può fare online o telefonicamente? (ING Direct ad esempio ha l’opzione MONDO da attivare al costo di 10 euro una tantum direttamente attraverso l’online banking).
Dopo aver avuto tutte queste informazioni, si può partire sereni!

CARTE O CONTANTI? COME FUNZIONA NEGLI ALTRI PAESI DELL’ASIA

PRELEVARE IN MALESIA: QUALI ATM NON APPLICANO COMMISSIONI SUI PRELIEVI

La Malesia è un Paese stupendo…anche da questo punto di vista.
Si trovano, infatti, moltissime banche che non applicano commissioni sui prelievi.
Tra queste le più diffuse nel Paese sono MAYBANK, CIMB e RHB.
Prelevando agli sportelli di questi istituti di credito si pagheranno “solo” le commissioni imposte dalla propria banca e non quelle delle banche locali.
Davvero un bel risparmio!
Ma si deve fare attenzione anche ad altri dettagli…

PRELEVARE IN MALESIA: ALTRI CONSIGLI UTILI

Ecco alcune informazioni che sono utili per prelevare in Malesia e in generale in tutti i Paesi dell’Asia e del Mondo!
1) Gli ATM collegati ad una banca sono molto più sicuri rispetto a quelli stile “cabina telefonica”. Il vantaggio principale è che in caso di problemi, come carta non restituita o errore nell’importo erogato, sarà sufficiente entrare in banca e palare con una persona faccia a faccia, anziché telefonicamente.

2) Quando si preleva è importante ricordarsi che bancomat e carta di credito non sono la stessa cosa. Le commissioni applicate sono diverse (spesso di molto) quindi meglio informarsi prima di partire. Questo può essere utile anche per capire come funziona per i pagamenti diretti tramite carta.

3) Durante le fasi finali del prelievo, l’ATM chiede se si vuole accettare il tasso di cambio mostrato sullo schermo o se si preferisce rifiutarlo. Per esperienza consigliamo di rifiutare, in modo che sia la propria banca ad applicare il cambio. Il 99% delle volte abbiamo constatato che questo era decisamente il metodo più vantaggioso!

  SCOPRI ALTRE INFORMAZIONI UTILI SULLA MALESIA

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *