Lumbini cosa vedere

Lumbini, la città nepalese vicina al confine con l’India, è meta di pellegrinaggio per i buddisti. Qui, infatti, si trova il luogo in cui è nato Siddhartha, il Buddha. Oggi è divenuta una tappa importante anche per i turisti stranieri e viene inserita in molti itinerari di viaggio in Nepal. Noi ci siamo stati e all’inizio del nostro viaggio in Nepal.
In questo articolo, abbiamo raccolto tutte le informazioni per visitare Lumbini, come raggiungerla, dove mangiare, dove dormire e cosa vedere.

lumbini cosa vedere

Non partire senza la guida Lonely Planet per il Nepal

Metti in valigia l’adattatore universale da viaggio

Lumbini: dove si trova

Lumbini si trova nel distretto di Rupandehi nel sud del Nepal. Si trova a 20 km circa dal confine con l’India. Il sito principale è chiamato Lumbini Development Zone ed è circondato da cancelli. Vicino all’ingresso principale si è sviluppato il Lumbini Bazar, dove si trovano guesthouse, ristoranti, negozi di noleggio biciclette.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE I 10 CONSIGLI PER VIAGGIARE CON 10€ AL GIORNO IN ASIA

Lumbini: come raggiungerla

Ci sono soltanto due modi per raggiungere Lumbini, con auto privata/taxi oppure tramite autobus. In questa sezione descriveremo nel dettaglio quali autobus prendere e dove cambiare se si proviene da Pokhara, Kathmandu o dal confine con l’India.

Da Pokhara

Lumbini dista 170 km circa da Pokhara, e per raggiungerla ci sono due opzioni. La prima è quella di acquistare il biglietto dell’autobus turistico in un’agenzia nella zona Lakeside. I costi variano dagli 800 alle 1500 rupie. Il viaggio dura circa 6/7 ore e gli orari sono alle 7 del mattino e alle 10 di sera (meglio verificare per tempo perché gli orari possono variare). L’alternativa più economica è quella di prendere uno degli autobus locali in partenza dalla New Bus Stand. In entrambi i casi sarà necessario cambiare a Bhairahawa. Da qui moltissimi sono gli autobus diretti a Lumbini Park, il costo è di 50 rupie per 20 km (ci vuole almeno un’ora!).

Da Kathmandu

Raggiungere Lumbini da Kathmandu è decisamente più complicato. La distanza tra le due città è di 270 km e si attraversa tutta la zona centrale del Nepal. Il modo più semplice, ma non quello più economico, per raggiungere Lumbini da Kathmandu, è prenotare un biglietto per un autobus turistico in un’agenzia viaggi. Il viaggio dura circa 10 ore e il costo va dalle 1000 alle 2000 rupie a seconda delle dotazioni del bus (a/c, deluxe, wifi). Anche in questo caso l’autobus arriva fino a Bhairahawa e da lì è necessario prendere un bus locale al costo di 50 rupie per coprire gli ultimi 20 km.

Se sei desidera, invece, risparmiare un po’ ed utilizzare autobus locali, è possibili prendere uno dei frequenti bus Kathmandu-Pokhara (400/500 rupie – 3/4 ore) e da qui proseguire per Lumbini. Il viaggio è molto lungo e sulla strada tra Lumbini e Kathmandu ci sono davvero luoghi interessanti da visitare come Tansen o Bandipur o la stessa Pokhara. Il nostro consiglio è di fare a tappe e fermarsi a visitare questi luoghi.

Da Sunauli (confine con l’India)

Raggiungere Lumbini dal confine di Sunauli è davvero molto semplice. E’ sufficiente prendere uno dei frequenti autobus diretti a Bhairahawa (20 Rupie – 15 minuti) e da lì salire su un autobus diretto a Lumbini Park (50 Rupie). Attenzione: appena passato il confine, cercheranno di vendervi trasporti privati per raggiungere Lumbini. Data la breve distanza, non ne vale proprio la pena.

Lumbini dove dormire e mangiare

Nella zona vicino all’ingresso principale del parco si trovano le principali guesthouse, gli hotel e i ristoranti di Lumbini. La scelta non è molto ampia e le opzioni si sviluppano su due brevi vie. La maggior parte degli alloggi sono di categoria medio/bassa e i prezzi variano dalle 400 rupie per una camera con bagno in comune , alle 3000 per stanze con bagno privato e comfort vari.

Dai un’occhiata QUI alle stanze disponibili a Lumbini

Anche l’offerta culinaria non è molto vasta. Ci sono circa una decina di ristoranti ma tutti offrono lo stesso menù. Per questo consigliamo di rimanere a Lumbini giusto un paio di notti, il tempo di visitare il parco.

Lumbini cosa vedere nel parco

Il motivo principale per cui si visita Lumbini è perché qui si trova il luogo dove sarebbe nato Siddhartha, divenuto poi il Buddha. Nella zona è stato costruito un enorme parco recintato all’interno del quale si trova il complesso del tempio , molti monasteri e templi costruiti dalle comunità buddiste di diversi Paesi, una pagoda e dei canali navigabili. L’ingresso al parco è gratuito e consigliamo di vistarlo noleggiando una bicicletta (200Rs al giorno). Gratuitamente si può accedere a tutti i monasteri e templi, ognuno realizzato da un diverso Paese in omaggioa l Buddha e a questo luogo. Tra i più suggestivi, quello della Cina e quello della Thaialndia che ricorda il White Temple di Chiang Rai e la Golden Pagoda del Myanamar. Dal lato opposto rispetto all’ingresso del parco, si trova poi la World Peace Pagoda, una stupa bianca costruita su 3 diversi livelli.

Lumbini cosa vedere nel complesso del tempio

Per accedere al complesso del tempio, il luogo preciso dove sarebbe nato il Buddha, è invece necessario pagare un biglietto dal costo di 500 Rupie (inclusa la fotocamera). Qui si trovano:

  • Il Mayadevi Temple costruito nel punte esatto della nascita;
  • Il Mayadevi Pond un laghetto dove si dice la madre del Buddha si sarebbe bagnata prima di darlo alla luce;
  • Bodhi Tree, un imponente albero ricoperto di bandierine:
  • Ashoka Pillar, una colonna di pietra dedicata all’imperatore Ashoka;
  • I resti di un tempio buddista risalente al secondo secolo avanti Cristo;
  • Un museo con la storia del Buddha.

SCOPRI QUI ALTRI POST SUL NEPAL

Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *