Prelevare a Taiwan: carte o contanti?

Cosa è meglio fare, cambiare contanti o prelevare a Taiwan?

Taiwan, soprannominata l’isola di Formosa, è un piccolo Paese al largo della gigantesca Cina.
Moderna ma ricca di tradizione e buon cibo, è un’isola che stupisce per la sua tecnologia e la possibilità di utilizzare metodi di pagamento elettronici spesso, ma non sempre.
Come negli altri Paesi dell’Asia, anche a Taiwan infatti, per le spese quotidiane è sempre utile avere a disposizione contanti in moneta locale.
La moneta usata a Taiwan è il DOLLARO TAIWANESE (TWD) disponibile in banconote da 100, 500, 1000, 2000 e monete da 1, 5, 10 e 50 TWD.
Cambiare gli Euro in Dollari taiwanesi in Italia, prima di partire, è  davvero complicato e si possono incorrere in altissime commissioni.
Per questo è molto meglio cambiare o prelevare una volta arrivati nel Paese.
Ecco in questo articolo tutte le informazioni utili per prelevare dagli ATM o cambiare Euro durante un viaggio a Taiwan.

Parti con la guida in italiano di Taiwan

Dai un’occhiata alla guida Lonely Planet di Taiwan aggiornata

Non partire senza l’adattatore universale da viaggio

CAMBIARE CONTANTI A TAIWAN

Il cambio di contanti a Taiwan è regolamentato dal governo. Ciò significa che si può cambiare denaro solo nelle banche e in alcuni negozi autorizzati. Tra i due, le banche sono generalmente quelle che hanno tassi migliori.
I principali istituti di credito presenti a Taiwan sono: Bank of Taiwan, South China Commercial Bank e China Trust Bank.
Se si arriva a Taiwan con un volo, all’aeroporto di Taipei è presente una filiale della Bank of Taiwan dove è possibile cambiare euro. i tassi di cambio applicati sono gli stessi delle altre filiali della banca dislocate in città.
Un’alternativa alle banche sono i punti Forex presenti in molti centri commerciali. Si trovano, in genere, presso i banchi informazioni. Hanno il vantaggio di avere orari di apertura migliori rispetto alle banche.
Prima di cambiare denaro, consigliamo sempre di dare un’occhiata al cambio indicato online per capire se quello applicato dalla banca è accettabile o molto più basso.
Per il cambio attuale Euro/TWD clicca qui.

Se, invece di portarti euro in contanti dall’Italia preferisci prelevare con la carta, continua a leggere sotto!

SCOPRI QUI LE MIGLIORI CARTE DI CREDITO PER VIAGGIARE

prelevare a taiwan

Potrebbe interessarti anche:
Le 15 cose più strane che abbiamo scoperto a Taiwan

Taiwan mare: le spiagge più belle

ALCUNI CONSIGLI PRIMA DI PARTIRE

Quando si organizza un viaggio, i preparativi possono essere moltissimi. Ma ce n’è uno che è davvero importantissimo: avvertire la propria banca dell’imminente viaggio a Taiwan. Molte banche considerano i Paesi dell’Asia come zone ad alto rischio clonazione di carte.
Potrebbero quindi pensare che la carta sia stata oggetto di clonazione, vedendo delle operazioni fatte da Taipei o da Tainan.
Ecco alcuni consigli e accorgimenti che è meglio seguire, prima di partire per non ritrovarsi con la carta o il bancomat bloccati:

1) Avvertire la propria banca, come anticipato, è sicuramente il passaggio fondamentale. A seconda dell’istituto d credito, ci sono diverse modalità per farlo: telefonicamente, online, di persona… Questa procedura è anche utile per capire se ci sono particolari opzioni attivabili sul proprio conto che permettano di risparmiare qualche euro. (ING DIRECT ad esempio dispone di un’opzione “Mondo” attivabile attraverso l’online banking)
2) Informarsi sulle commissioni applicate dalla proprio banca per ogni prelievo effettuato fuori dall’Unione Europea. Sarà utile capire se ci sono spese fisse o soltanto % sui tassi di cambio.
3) Importantissimo: verificare se il PIN che si utilizza per i prelievi in Italia è lo stesso anche all’estero.
Ottenute tutte queste informazioni e chiarimenti, si può decisamente partire tranquilli!

Potrebbe interessarti anche:
Un frasario tascabile per tradurre dal cinese all’italiano, può davvero salvare il viaggio a Taiwan

PRELEVARE A TAIWAN: QUALI ATM NON APPLICANO COMMISSIONI

Fantastiche notizie da Taiwan perché al momento la maggior parte degli ATM di banche non applica commissioni per i prelievi internazionali.
(Attenzione, in questo caso non facciamo riferimento alle commissioni applicate dalla propria banca ma a quelle che potrebbero essere richieste dalle banche taiwanesi).
Nel caso in cui sullo schermo dell’ATM, prima del termine dell’operazione, dovesse apparire una voce che fa riferimento ad eventuali spese, consigliamo vivamente di annullare tutto e cercare un altro sportello.
La Bank of Taiwan al momento non applica nessuna commissione.
C’è una cosa importante da tenere presente. Solo gli ATM delle banche non applicano commissioni. Lo stesso non si può dire dei bancomat che si trovano nei 7-Eleven o nei Family Mart. Questi infatti applicano una fee per l’utilizzo del terminale quindi sono sconsigliati a meno che non ci siano particolari “emergenze”.

PRELEVARE A TAIWAN: ALTRI CONSIGLI UTILI

Per concludere, alcune informazioni che possono essere utili quando si preleva all’estero:
1) Per questioni di sicurezza, è consigliato utilizzare gli ATM collegati ad una banca meglio ancora se durante gli orari di apertura della filiale. Questo permetterà di chiedere assistenza diretta in caso di guasti o malfunzionamenti.
2) Bancomat e carta di credito non sono la stessa cosa. Le commissioni applicate sono diverse quindi, come detto in precedenza, è sempre meglio rivolgersi alla propria banca per avere tutte le informazioni. Spesso per i pagamenti con carta di credito, nei ristoranti, nei negozi o negli hotel, viene applicata una commissione.
3) Quando si sta prelevando è importante leggere con attenzione quanto appare sullo schermo. Spesso nelle fasi finali, viene richiesto se si preferisce accettare o meno il tasso di cambio. Consigliamo di rifiutarlo perché generalmente più svantaggioso di quello applicato dalla propria banca.

CARTE O CONTANTI? COME FUNZIONA NEGLI ALTRI PAESI DELL’ASIA

Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *