Accessori viaggio indispensabili per girare il mondo

Viaggiare leggeri è un po’ la nostra filosofia.
Per questo cerchiamo sempre di evitare di portare con noi accessori viaggio inutili o ingombranti.
Dopo anni di viaggi in giro per il mondo (SCOPRI QUI DOVE SIAMO ORA) abbiamo stilato un elenco completo degli accessori che non possono assolutamente mancare nel nostro zaino quando partiamo.
Li abbiamo divisi in 5 categorie:
1) Tecnologia;
2) Comodità in viaggio;
3) Abbigliamento;
4) Bagno;
5) Dormire;
Questi oggetti sono per noi dei veri e propri salvavita o meglio salva viaggio.
Alcuni ti sembreranno banali, altri invece ti stupiranno.
Ecco quindi l’elenco completo degli accessori viaggio indispensabili!

ACCESSORI VIAGGIO: LA TECNOLOGIA

Essere connessi per poter cercare informazioni o prenotare.
Avere un telefono con la batteria carica o poter usare il PC.
Queste azioni sono ormai diventate parte indispensabile della giornata di ognuno sia a casa che in viaggio.
Ecco perché è importante ricordarsi di mettere in valigia alcuni accessori che semplificano di molto la vita:

Adattatore universale

Le prese di corrente variano molto da Paese a Paese, per questo è fondamentale avere con se un adattatore di corrente.
Lo si può acquistare in moltissimi negozi di tecnologia e all’aeroporto, ma per risparmiare davvero la soluzione migliore è cercare online.
Questo è il nostro preferito perché poco ingombrante, leggero e davvero universale:
accessori viaggio

Cavi USB lunghi

Non sempre negli hotel o negli ostelli, soprattutto quelli a bassissimo costo che scegliamo noi, le prese di corrente sono in posizioni comode.
A volte sono vicino alla porta della camera, altre sono nascoste dietro televisori o armadietti.
Per evitare di lasciare il telefono penzolare, l’ideale è avere con sè dei cavi USB con l’attacco per iPhone o telefono Android che siano più lunghi di quelli generalmente in dotazione.
QUI il cavo lungo USB per iPhone
QUI il cavo lungo USB per altri smartphone/accessori

Power bank

Foto, video, cercare informazioni sulla mappa, mandare un messaggio Whatsapp e PUFF!, la batteria del telefono è scarica e non
è passata nemmeno mezza giornata.
E siccome non sempre una presa di corrente è disponibile, ecco che un power bank diventa una vera e propria salvezza.
Di modelli ce ne sono moltissimi che variano per potenza, modalità di ricarica, forma e peso.
I migliori powerbank da portare in viaggio

Spillo per estrarre SIM

Un oggetto davvero piccolissimo ma utilissimo è quella specie di spillo che serve per aprire lo sportellino del telefono dove è contenuta la SIM.
Costa davvero pochissimo e si può comprare praticamente ovunque, ma è fondamentale se si pensa di acquistare una scheda SIM del Paese che si sta visitando.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Quale scheda SIM comprare nei Paesi dell’Asia.

ACCESSORI VIAGGIO: ESSERE COMODI IN VIAGGIO

Spesso per raggiungere la destinazione del proprio viaggio è necessario passare ore su aerei, treni o autobus.
Per questo è fondamentale avere con sé 2 accessori che rendano un po’ meno scomodo il tragitto.

Cuscino cervicale

Si tratta di quella specie di salsicciotto che si avvolge attorno al collo e permette di appoggiare la testa e dormire comodamente anche da seduti.
Ne esistono di diversi tipi, tessuti e dimensioni ma il nostro preferito è sicuramente quello gonfiabile. Questo perché una volta arrivati a destinazione lo si può sgonfiare e ripiegare e occupa pochissimo posto.
Ecco il nostro modello preferito:
accessori viaggio

Tappi per le orecchie o cuffie

E’ importantissimo, soprattutto se si ha il sonno leggero, avere con sé un paio di tappi o delle cuffiette per isolarsi dai rumori molesti e farsi una bella dormita sull’aereo o sull’autobus.
E poi ascoltando musica il tempo passa anche più in fretta e si arriva prima a destinazione.

ACCESSORI VIAGGIO: ABBIGLIAMENTO

E ora arriviamo al momento di decidere cosa mettere nello zaino o in valigia.
Non faremo l’elenco completo di quali vestiti portare, quante mutande e quanti calzini ma ci limiteremo a indicare 2 capi che secondo noi salvano davvero il viaggio.

Infradito di gomma

Sono l’unico paio di scarpe davvero fondamentale quando si viaggia. Pratiche perché occupano poco spazio, in Asia le usiamo praticamente sempre: per camminare in strada, in spiaggia, nei bagni sudici…
Insomma, le adoriamo.
Ecco alcuni modelli di infradito pratici e leggeri

K-Way

Lo sappiamo, uno va in vacanza e spera di trovare solo il sole.
Purtroppo però può succedere di ritrovare la nuvoletta di Fantozzi sul proprio cammino.
Per non rimanere fradici e rischiare di rovinare il viaggio con un’influenza, consigliamo di portare sempre con sé un k-way.
Noi abbiamo scelto quelli richiudibili che sono davvero molto pratici perché occupano pochissimo posto.
Quello che suggeriamo è di comprarlo di almeno una taglia più grande in modo da poterci mettere sotto anche lo zainetto o la borsa con i documenti importanti.
Per esperienza personale, poi, sconsigliamo la mantella perché a nostro parere molto meno pratica.
Ecco il nostro preferito.

accessori viaggio giacca

ACCESSORI VIAGGIO: IL BAGNO

Il beauty case occupa sempre moltissimo posto in valigia, oltre che ad essere spesso pesante.
Ma siccome non si può partire senza accessori per il bagno, ecco alcuni piccoli stratagemmi che abbiamo imparato in questi mesi in viaggio.

Beauty case con organizzatore interno

Si tratta di una specie di astuccio quadrato che ha il vantaggio di non essere molto voluminoso.
All’interno ci sono tasche e scomparti che permettono di organizzare meglio i vari oggetti ed è dotato di un gancio per appenderlo nel bagno in hotel.

Ecco un esempio di beauty case comodissimo!

La saponetta

Anzichè portare docciaschiuma ingombranti noi da quando siamo in viaggio utilizziamo per lavarci soltanto saponette.
Sono molto più leggere, occupano pochissimo posto e quando sono ancora chiuse, si possono mettere tra i vestiti per profumarli.
W le saponette!

Salviettine igienizzanti e gel antibatterico per le mani

Fondamentali se si viaggia come noi a basso budget e ci si trova a dover usare bagni decisamente poco puliti.
Questi due prodotti danno sicuramnente una mano a sentirsi un po’ più igienizzati.
A questo link le salviettine igienizzanti
A questo link il gel antibatterico per le mani

Contenitori da 100ml

Se si decide di mettere i liquidi nel bagaglio a mano quando si viaggia in aereo, è importante ricordarsi che si possono trasportare soltanto contenitori di capienza massima 100 ml.
Per fortuna, però, si trovano in commercio dei kit che già contengono i flaconcini adatti, l’unica cosa da fare è riempirli.
A questo link i contenitori più pratici da mettere nel bagaglio a mano

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: Liquidi nel bagaglio a mano, tutte le informazioni utili

ACCESSORI VIAGGIO: DORMIRE

Come ultimo punto di questa lista di accessori viaggio indispensabili non potevamo non nominare il SACCO LENZUOLO.
Si tratta di una specie di piccolissimo sacco a pelo fatto in genere di cotone.
Occupa poco spazio ed è davvero una salvezza quando ci si ritrova a dover dormire in letti poco puliti.
Ecco un modello davvero pratico.

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *