Come sono le persone in Birmania (Myanmar): la nostra esperienza (Video)

clicca sull’immagine per il video

persone in birmania

Come sono le persone in Birmania?
Cosa aspettarsi da un viaggio in Birmania?

In Birmania ci sono 135 gruppi etnici e 8 diverse razze riconosciute: Bamar (il 70% della popolazione), Chin, Kachin, Kayah, Kayin (Karen), Mon, Rakhaing and Shan.
Questo significa un’enorme varietà di tradizioni, linguaggi e culture che sarebbe difficile descrivere in un post.
Il nostro intento qui è di raccontare la nostra esperienza diretta, per far conoscere un popolo davvero affascinante con abitudini  e costumi spesso molto lontane dalle nostre.
Non faremo riferimento nemmeno a questioni delicate, come scontri interni tra etnie diverse, perché non ci sentiamo di avere le conoscenze adatte per poter trattare temi di questo tipo.
Qui troverete il racconto di due viaggiatori che per un mese circa sono stati in Birmania e se ne sono follemente innamorati.

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: LA LINGUA

La lingua ufficiale della nazione è il Burmese e ancora in pochi, soprattutto fuori dalle città parlano inglese.
Quindi, oltre ad esercitarsi nel mimare le azioni fondamentali (come mangiare, dormire, bagno e soprattutto “ci sono interiora in quel piatto?”) per godersi appieno la Birmania, consigliamo di imparare due parole chiave:

MINGALARBAR = ciao
E’ la parola chiave che imparerete subito perché tutti quelli che incontrerete tenderanno a salutarvi con un sorriso e un mingalarbar. E’ una parola dal suono dolce che sembra complicata da pronunciare all’inizio ma che dopo qualche giorno in Birmania, esce dalle labbra spontanea.

GE-SU-BAH = grazie
Anche questa parola è fondamentale per rispondere alla gentilezza infinita delle persone in Birmania.

ps: per chiedere “quanto costa?” basta nominare la moneta locale Kyat – si legge “chgiat”

persone in birmania

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: LA RELIGIONE

La religione influenza la vita quotidiana delle persone, scandendo con i suoi rituali i momenti della giornata. Il Buddismo Theravada è la forma di culto più diffusa ed è praticato da circa l’80% della popolazione. Questo spiega il perché di così tante pagode, grotte e immagini del Buddha. Tutti questi luoghi sono sacri quindi per visitarli si devono rispettare alcune regole: niente pantaloni corti o spalle scoperte né per gli uomini né per le donne, niente scarpe e calzini all’interno dei templi. Inoltre, i monaci non possono toccare o essere toccati da una donna, né prendere qualcosa direttamente da mani femminili.
I templi, però,  non sono solo luoghi di preghiera ma anche di educazione. E’ infatti tradizione che tutti gli uomini nel corso della loro vita, passino un periodo più o meno lungo all’interno di un monastero in qualità di novizi o monaci (qui tutti i dettagli sui monaci buddisti in Birmania.)
L’offerta ai monaci all’alba, la preghiera alla statua del segno indicante il proprio giorno di nascita e il pellegrinaggio alla Golden Rock, sono solo alcuni esempi dei rituali compiuti dai fedeli.

persone in birmania

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: GLI UOMINI

Gli uomini in Birmania indossano la gonna. Si tratta del longyi, una specie di lungo pareo con stampe geometriche che viene allacciato in vita con un nodo. In ufficio, nelle tea house, al mercato, per lavorare il longyi è perfetto in ogni occasione. Viene abbinato con camicie o magliette e sempre con le immancabili infradito.

Un’usanza locale che riguarda un po’ tutti, ma in prevalenza gli uomini, è quella di masticare betel ma soprattutto di sputare continuamente il liquido rosso che produce. E’ abbastanza difficile per chi non è birmano, abituarsi al rumore tipico dello sputo (chiamiamolo “scatarro”) e alla vista della fontanella rossa. Ma è un gesto che fanno praticamente tutti. Sembra quasi essere un antistress, un po’ come per noi mangiare un chewing gum, quindi meglio rassegnarsi ed imparare in fretta a schivare le macchie rosse per terra. Le foglie da masticare sono vendute da dei baracchini che le preparano al momento praticamente ad ogni angolo delle strade. Tutti gli autisti degli autobus si fermano ad acquistarle varie volte durante il viaggio!

C’è un luogo dove gli uomini birmani si incontrano e passano i pomeriggi a chiacchierare, si tratta delle sale da tè.
Seduti su seggioline per bambini, sorseggiando caffè mix o mangiando un piatto di noodles, si ritrovano a parlare o a guardare le partite di calcio o gli incontri di kickboxing.

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: LE DONNE

Anche le donne portano la gonna, il longyi, ma solo nel vestiario perché, in realtà, sembrano essere loro a portare i pantaloni.
Le abbiamo viste spesso impegnate nei lavori pesanti, come la sistemazione delle strade o la costruzione delle case.
E poi le abbiamo viste cucinare e vendere i cibi al mercato, oppure sfrecciare in motorino con 2 o 3 o 4 figli in sella.
Abbiamo ascoltato le loro storie  mentre raccontavano i dolori di un rituale antico fatto per imbruttirsi (qui il nostro incontro con le donne dal volto tatuato a Mindat).
Le abbiamo viste fumare i sigari sedute fuori casa, mentre osservano attente il traffico.
Le abbiamo viste discutere a voce alta e gestire intransigenti le trattative sui prezzi (è impossibile contrattare sul prezzo con una donna in Birmania!).
E tutto questo mentre gli uomini stavano seduti sulle seggioline per bambini delle sale da tè… chi è il sesso debole?? 🙂
Detta così, sembra quasi si debba averne paura, in realtà le donne in Birmania nei nostri confronti, si sono dimostrate sempre molto gentili e non si sono mai risparmiate nel sorriderci e aiutarci in ogni situazione.

persone in birmania

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: GLI ASPETTI POSITIVI DELLA NOSTRA ESPERIENZA

La vera ricchezza della Birmania sono le persone che la abitano. Può sembrare banale e scontato ma mai come in questo Paese, la nostra esperienza e i nostri ricordi sono stati legati più agli incontri fatti che ai luoghi visti.
Passeggiare in un villaggio e vedere le persone che si fermano a osservarci e ci salutano con un caloroso mingalarbar, oppure trovarsi in visita a un tempio ed essere fermati per fare delle foto insieme… sono solo alcuni dei momenti speciali che hanno segnato il nostro mese di viaggio in Birmania a stretto contatto con le persone.

persone in birmania

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: GLI ASPETTI NEGATIVI DELLA NOSTRA ESPERIENZA

Per come l’abbiamo descritta finora, l’esperienza con le persone in Birmania, sembra essere solo positiva.
In realtà qualche lato negativo c’è. E’ legato al fatto che il Paese si sta ormai abituando al turismo e a farne di questo un business. Non c’è niente di male in tutto ciò, anzi.
Leggendo varie esperienze di viaggiatori entusiasti, ci eravamo illusi che in Birmania fosse tutto diverso e il turismo non avesse intaccato i luoghi e la vita quotidiana. A riportarci alla realtà sono stati gli onnipresenti e pressanti tassisti con le loro tariffe altissime (se paragonate al costo della vita nel Paese). Le tasse solo per stranieri per vedere luoghi di interesse, oppure i doppi prezzi locals/foreigners sono altri elementi.
Nonostante questo, però, quella in Birmania per noi è stata una delle esperienze più  reali ed emozionanti mai fatte.

persone in birmania

COME SONO LE PERSONE IN BIRMANIA: CURIOSITA’

Vogliamo chiudere il racconto della nostra esperienza con le persone in Birmania, con due curiosità che ci hanno particolarmente colpito.
Prima di tutto la guida. Tralasciamo il fatto che, come nel resto del Sud Est Asiatico, il traffico è folle e i motorini arrivano da qualunque lato senza dare precedenza ai pedoni. In Birmania si aggiunge un’ulteriore difficoltà: la guida è a sinistra, come in Inghilterra, ma moltissime auto hanno il volante a sinistra, come in Italia!!

Altra curiosità è il chinlone. Si tratta di uno sport praticato in tutto il paese. Consiste nel passarsi una palla fatta di  rattan (una specie di plastica dura) usando gambe, piedi, testa, braccia ma non le mani. I giocatori si dispongono in cerchio e sembra quasi stiano danzando. Nel video li vedete all’opera! 🙂

QUI altri post sulla Birmania.

Per vedere invece chi abbiamo incontrato nei nostri viaggi nel mondo, qui altri post sulle persone.

Share it!

Come sono le persone in Birmania (Myanmar): la nostra esperienza (Video) ultima modifica: 2018-03-18T11:17:44+00:00 da Angy&Paolo

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *