Prelevare in Vietnam: carte o contanti?

Cosa è meglio fare, cambiare contanti o prelevare in Vietnam?

Quando si viaggia in un Paese come il Vietnam, è fondamentale avere a disposizione dei contanti in moneta locale.
Servono soprattutto per le piccole spese quotidiane come acquistare cibo ai mercati o ai banchetti di strada, comprare i biglietti degli autobus e dei treni o pagare molte guesthouse.
La moneta vietnamita è il DONG ed è utilizzata in tagli che vanno da 1.000 a 500.000 (in realtà esistono anche tagli da 500 o 200 ma sono poco diffusi.)
Siccome è molto molto difficile riuscire a cambiare gli EURO in DONG in Italia, ecco cosa si può fare una volta nel Paese.

  DAI UN’OCCHIATA A UN ITINERARIO DI 2 SETTIMANE PER VEDERE IL MEGLIO DEL VIETNAM

prelevare in vietnam o cambiare soldi

CAMBIARE CONTANTI IN VIETNAM

Cambiare gli euro in Vietnam è molto semplice negli aeroporti e nelle città.
Questo è un gran vantaggio soprattutto per avere subito a portata di mano dei contanti per pagare ad esempio l’autobus dall’aeroporto di Hanoi al centro città.
Informarsi prima su quanto dovrebbe essere a grandi linee il cambio, aiuta ad evitare truffe.
In Vietnam poi è importante essere pronti sempre a contrattare, soprattutto se si cambia nei negozietti o dai gioiellieri nelle città.
Per avere un’idea del tasso di cambio EURO/DONG clicca qui

 

PRELEVARE IN VIETNAM: ACCORGIMENTI PRIMA DI PARTIRE

Se si intende prelevare con una carta o bancomat in Vietnam è IMPORTANTISSIMO avvertire la propria banca..
Molti istituti di credito considerano i paesi del Sud Est Asiatico, come ad alto rischio di clonazione carte e truffe.
Questo significa che vedendo delle operazioni fatte con la carta in quei Paesi, potrebbero ritenerle sospette e bloccare la carta…  Non certo simpatico dover chiamare dal Vietnam il servizio clienti della Banca in Italia!
Meglio quindi informarsi prima di partire anche per capire:
1) Se la banca applica commissioni per prelievi da ATM fuori dall’Europa (la risposta purtroppo sarà SI’);
2) A quanto ammontano le commissioni applicate e se sono in % o a quota fissa, o entrambe!
3) Se è necessario attivare sul proprio conto corrente qualche particolare opzione per evitare che la carta venga bloccata (ING Direct ad esempio ha l’opzione MONDO da attivare al costo di 10 euro una tantum).

CARTE O CONTANTI? COME FUNZIONA NEGLI ALTRI PAESI DELL’ASIA

PRELEVARE IN VIETNAM: QUALI BANCHE SCEGLIERE PER NON PAGARE COMMISSIONI

Per prelevare dagli ATM in Vietnam sicuramente ci saranno delle commissioni da pagare alla propria banca, meglio quindi evitare di doverle pagare anche a quella vietnamita.
Per fortuna esistono 2 banche, con ottima presenza in quasi tutto il Paese, che permettono di prelevare senza pagare ulteriori commissioni.
Si tratta della TP Bank e della VPBank
Entrambe affidabili e facili da trovare. Soprattutto la TP Bank, ha dei bancomat futuristici con tanto di hostess che ti apre la porta.

 

PRELEVARE IN VIETNAM: ALTRI CONSIGLI UTILI

Ecco alcune informazioni che sono utili per prelevare non solo in Vietnam ma nella maggior parte dei Paesi dell’Asia.
1) E’ sempre meglio prelevare dagli ATM collegati ad una banca e utilizzarli durante gli orari di apertura della stessa. In caso di problemi, come carta non restituita o errore nell’importo erogato, almeno si potrà parlare con qualcuno e non dover chiamare un call center vietnamita.
2) Attenzione alle banconote perché i DONG sono tutti molto molto simili. La banconota da 20.000 dong (0,80€) assomiglia a quella da 500.000 (18€) e quella da 10.000 dong (0,30€) è poco diversa da quella da 200.000 (7€).
3) Come in tutte le città del mondo, anche in Vietnam, sventolare enormi quantità di contanti non è mai una grande idea. Meglio girare con piccoli importi! E attenzione ad evitare che altri mettano mano ai vostri soldi con la scusa di “aiutarvi” a capire quale è la banconota giusta… qualcosa potrebbe sparire!

  PER SCOPRIRE QUALI ALTRI PERICOLI SI CORRONO DURANTE UN VIAGGIO IN VIETNAM, CLICCA QUI

  PER SAPERNE DI PIÙ SUL VIETNAM

Share it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *