India popolazione: quante persone vivono in India?

L’India è il secondo Paese più popoloso del mondo, dopo la Cina.
Ma secondo molti studi mancano pochissimi anni prima che si aggiudichi il primato.
Ma quante persone abitano il subcontinente indiano?
Che caratteristiche hanno (età media, sesso…)?
Ma soprattutto, cosa vuol dire per chi viaggia visitare un Paese così popoloso?
In questo articolo, tutte le risposte a queste domande e molte altre.

Potrebbe interessarti anche:
Visto India – eVisa: come richiederlo online
Prelevare in India: carte o contanti?
Le caste indiane: esistono ancora?

india popolazione

INDIA POPOLAZIONE: I NUMERI

A Dicembre 2018 si conta che in India vivano 1,361,263,797 persone.
Si tratta del17,80%della popolazione mondiale.
La densità è di 455 abitanti per Km2.
Si tratta di numeri che sono difficili da leggere, figuriamoci da immaginare.
Soprattutto per noi che viviamo in un Paese, l’Italia, con una popolazione pari a 59,256,916 abitanti, cioè 202 per km2.
L’India è, infatti, il secondo Paese più popoloso del mondo, ma ancora per poco.
Con una variazione dell’1,11% rispetto all’anno precedente, si calcola che già nel 2025 l’India conquisterà il primo posto nella classifica, sorpassando la Cina.
Un decremento nella crescita della popolazione (cioè quando i decessi supereranno il numero di nascite) si prevede solo a partire dal 2065.
Per maggiori informazioni, aggiornate in tempo reale, rimandiamo al sito WorldoMeters.
Guardare la velocità con cui cambia il numero di abitanti, rispetto ad esempio al dato italiano, fa rimanere davvero a bocca aperta.

Il libro adatto per conoscere l’India e tutto il suo fascino

Non partire senza la guida Lonely Planet dell’India!

Scopri quale è l’adattatore di corrente da utilizzare in India

INDIA POPOLAZIONE: CARATTERISTICHE

Ma come sono gli abitanti dell’India? Ecco alcuni dati:
– L’età media in India è di 27 anni, quindi molto molto giovane. (Quella italiana è 47 anni).
– Il 33% della popolazione vive in aree urbane;
– Gli uomini sono il 51,6%.
– Le donne il 48,4% della popolazione.
– L’aspettativa media di vita è di 66.8 anni (65.8 per gli uomini e 68.0 per le donne).
– Il 72% della popolazione è in grado di leggere e scrivere.

INDIA POPOLAZIONE: RELIGIONE

La religione gioca un ruolo fondamentale in un Paese come l’India.
Visitando uno stato qualunque del subcontinente, è impossibile non imbattersi in un tempio o in una moschea o assistere a un rito religioso.
Ma quale è la religione più diffusa in India?
Circa l’80% della popolazione, più di un milione di abitanti, sono di religione indù.
Al secondo posto l’Islam, praticato dal 14,2% della popolazione.
Segue la religione Cristiana con il 2,3%, i Sikh con l’1,7% e il Buddismo con lo 0,7%.

INDIA POPOLAZIONE: POLITICHE DEMOGRAFICHE

Il governo indiano sta mettendo in atto alcune politiche volte a frenare l’aumento della popolazione.
La strada è ancora molto lunga e molto deve essere ancora fatto.
Per il momento in almeno cinque Stati indiani sono in vigore leggi che limitano le nascite a due figli.
Sono state fatte varie richieste di estendere questa politica a tutto il Paese.

INDIA POPOLAZIONE: COSA ASPETTARSI IN VIAGGIO

Per chiudere questo articolo, dopo tutti questi numeri, alcuni divertenti aspetti da tenere presenti se si pensa di fare un viaggio nel secondo Paese più popoloso del mondo:

1) LE CODE

Tante persone vuol dire anche lunghe, lunghissime code.
Per comprare i biglietti del treno o dell’autobus le file sembrano interminabili.
In realtà poi, grazie anche ai poveri lavoratori allo sportello, ci può voler meno del previsto.
Alcuni suggerimenti utili.
– Spesso le code sono divise per uomini e donne.
Quella degli uomini è generalmente più veloce quando ci sono dei controlli di sicurezza da fare.
Al contrario quella per le donne, è più corta quando si devono comprare biglietti.
La fila viene rispettata ma solo finché si è lontani dallo sportello.
più ci si avvicina alla meta, più ci si accorgere che si aggiungono persone ai lati.
Essere pronti con domande e soldi è la chiave per non farsi sorpassare.
La privacy in India non esiste.

2) NON SI E’ MAI SOLI

Difficile immaginare di trovarsi da soli in una strada in India.
Di sicuro, qualcun altro sarà presente nello stesso momento.
Questo vuol sicuramente dire che non si sente la solitudine e che in caso di bisogno qualcuno accorrerà.
L’India non è un Paese per chi ama stare solo!

3) LE OPZIONI SI MOLTIPLICANO

Vuoi un tè ma il primo banchetto non è poi così pulito? Non temere, potrai scegliere tra gli altri 20 della via.
Chi vende biscotti gonfia il prezzo stampato sulla confezione? Nessun problema e nessuna dote di contrattazione richiesta,basta fare pochi metri per trovarne altri.
Chiamare un tuk tuk (taxi)?Uno dei 50 che ti accerchiano fuori dalla stazione farà sicuramente al caso tuo.

Per altre informazioni sull’India clicca qui

Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *