Scheda SIM in Nepal: quale acquistare

Poter navigare con il proprio cellulare può essere davvero utile durante un viaggio in Nepal. La connessione WiFi è presente praticamente ovunque nel Paese, anche nei villaggi più remoti. Il problema non è quindi l’accesso a internet ma la frequenza con cui la corrente salta.
Succede spesso che ci siano cali di tensione che possono durare ore e a volte intere giornate. Per non rimanere completamente disconnessi, quindi, la soluzione migliore è acquistare una scheda SIM nepalese che includa un piano dati adatto alle proprie esigenze.
Le opzioni in Nepal non sono molto numerose e si riducono a 2 operatori principali. In questo articolo tutte le informazioni per acquistare una scheda SIM nepalese, i costi, i documenti necessari e tutti i dettagli per fare la scelta migliore in base alle proprie esigenze.

sim nepal

Metti in valigia l’adattatore universale da viaggio

Non partire senza la guida Lonely Planet per il Nepal

MEGLIO USARE LA SIM ITALIANA O ACQUISTARNE UNA NEPALESE?

E’ possibile utilizzare la propria scheda SIM italiana anche quando si è in Nepal. Allora perché comprare una SIM nepalese? Ci sentiamo di sconsigliare vivamente di usare la propria SIM italiana, perché i costi di roaming (utilizzo dei dati/chiamate quando ci si trova collegati a rete estera) sono davvero molto alti. Comprare una scheda SIM locale è sicuramente molto più conveniente. Questo nostro consiglio si applica soprattutto a chi rimane nel Paese per un periodo di tempo piuttosto lungo e per chi ha la necessità di avere una connessione dati sul proprio telefono ma non vuole spendere una fortuna. Ovviamente, se non si hanno particolari esigenze di connessione, è possibile fare affidamento sulle reti WiFi di ristoranti, hotel, bar, negozi… In Nepal il WiFi è davvero molto diffuso!

Da ormai qualche anno, in Europa è possibile navigare e chiamare alle stesse tariffe applicate in Italia, lo stesso non succede nei Paesi extra europei.
I costi delle chiamate, messaggi o per la connessione dati possono essere anche molto alti.
Accendendo il proprio cellulare una volta arrivati in Nepal, si riceverà un messaggio automatico dal proprio operatore con tutti i costi applicati nel Paese. Per dare un’idea, Vodafone Italia in Nepal, a Giugno 2019, applicava queste tariffe: per chiamare 3€ al minuto, per ricevere 0.10€ al minuto, SMS a 0.50€, internet a 0.15€ a Mega. Costi piuttosto importanti (soprattutto quelli per le chiamate) che si possono abbassare notevolmente acquistando una scheda SIM nepalese ed utilizzando ad esempio WhatsApp/Skype per chiamare.
Attenzione: è importante deselezionare la voce “ROAMING” nelle impostazioni del proprio telefono per evitare che una volta accesso in India, si inizi subito a pagare per la connessione dati!

Leggi anche:
Nepal, quando andare – il periodo migliore e quello peggiore

SIM IN NEPAL: CONSIGLI UTILI

Ecco alcuni aspetti da tenere presente se si decide di utilizzare una scheda SIM nepalese:
– Come indicato nel paragrafo precedente, è necessario deselezionare la voce “roaming” nelle impostazioni del proprio telefono se non si desidera usare la scheda SIM italiana per connettersi a internet.
– E’ importante ricordarsi di portare con sè la spilletta per aprire lo sportellino del telefono dove è contenuta la SIM. Questa servirà in particolare quando si vorrà rimettere la propria SIM a fine viaggio, dato che generalmente i negozianti che vendono la SIM nepalese si occupano anche di inserirla e installarla correttamente nel telefono.
WhatsApp può essere usato con il proprio numero italiano anche se si inserisce nel telefono una scheda sim diversa. E’ sufficiente selezionare la voce “mantieni numero” che apparirà automaticamente all’apertura di WhatsApp con la nuova SIM.
– Quasi sempre, per acquistare una scheda SIM è necessario pagare in contanti. Per questo è fondamentale avere con sé denaro in moneta locale.
QUI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME E DOVE PRELEVARE O CAMBIARE CONTANTI IN NEPAL
– Le truffe, ma soprattutto i prezzi gonfiati all’inverosimile, si nascondono dietro ogni faccia sorridente e accogliente che cerca di vendere una SIM in Nepal. E’ importante, quindi, avere già un’idea dei costi per evitare di pagare il doppio o il triplo di quello che si dovrebbe.

Potrebbe interessarti anche:
I migliori libri che raccontano del Nepal

DOVE ACQUISTARE LA SIM IN NEPAL

Se si raggiunge il Nepal con un volo, è possibile acquistare la scheda SIM direttamente in aeroporto. Sono, infatti, presenti dei negozietti che si occupano appunto di vendere e attivare le schede SIM dei due principali operatori NCell e Nepal Telecom NTC. In alternativa, è possibile acquistare la SIM in uno dei centinaia di negozi sparsi nei centri delle varie città o nelle stazioni degli autobus. Si trovano più facilmente a Pokhara e Kathmandu, ma sono presenti anche in altri centri urbani come Tansen o Bakhtapur. Attenzione, è proprio qui che in genere i prezzi vengono maggiormente gonfiati per i turisti. Meglio chiedere a diversi negozi prima di scegliere.

Leggi anche:
Cucina nepalese: tutti i piatti da non perdere

DOCUMENTI RICHIESTI PER L’ATTIVAZIONE

Per acquistare una scheda SIM nepalese è necessario portare con sé il passaporto, una fotocopia del passaporto e una fototessera. Nel negozio, sarà poi necessario compilare un documento con tutti i dati. In alcuni casi, i negozianti fanno una foto del passaporto con il proprio telefono, anziché richiedere la copia. Questo “servizio” ha però un costo, attenzione!

OPERATORI DISPONIBILI E COSTI

In Nepal esistono principalmente due operatori. La concorrenza non è “spietata” quindi i costi sono piuttosto alti, se paragonati al costo della vita nepalese o a quello che si spende per una scheda SIM nella vicina India.
Ecco quindi tutti i dettagli. (In questo articolo tutti i prezzi a cui facciamo riferimento sono quelli per SIM prepagate.)

Ncell

E’ sicuramente l’operatore più presente nella Valle di Kathmandu. I negozi che vendono le SIM sono molto diffusi e la copertura è piuttosto buona, anche se non ottima, nelle aree urbane del Paese.

La SIM Ncell costa 100 rupie (0,80€) che includono 50 Rs di traffico, a cui va poi aggiunto il costo del piano scelto. E’ davvero molto difficile per un turista riuscire a pagare questo prezzo per la scheda SIM, tutti i negozianti sembrano essere convinti che il prezzo sia di 300 Rs!
Un piano per 3 giorni e 2 GB costa 99 rupie (poco meno di 1€). 7 giorni e 4 GB costano 199 rupie, 30 giorni e 16 GB 799 rupie. Questi sono i prezzi pubblicizzati da Ncell, a cui vanno poi aggiunte le tasse governative (circa 1/2 euro in più a seconda del piano). Per maggiori informazioni, ecco il link al sito Ncell.

Ricaricare una SIM Ncell, senza subire truffe, sembra una vera impresa in Nepal. Il suggerimento è quello di scaricare l’App Ncell sul proprio telefono e rivolgersi al negoziante già sapendo il taglio della ricaricare che si desidera. Attenzione, va sempre tenuto conto delle tasse governative applicate su ciascun piano.

Nepal Telecom/NTC/Namaste SIM card

Tutti questi nomi per indicare un solo operatore. NTC è da scegliere se si desiderano fare trekking in montagna. E’, infatti, l’operatore con il segnale più forte anche in zone remote.

Come per Ncell, il costo della scheda SIM dovrebbe essere attorno alle 100 Rs che includo 50 Rs di traffico, se si trova il rivenditore onesto. Per quanto riguarda i pacchetti, quello per 1 giorno 22Mb costa 10 Rs, quello per 30 giorni con 3 GB costa 500 rupie (a queste cifre vanno aggiunte le tasse governative).

Reperire informazioni sulle tariffe NTC non è semplice, né online, né di persona dai negozianti, data la facilità con cui i prezzi sono gonfiati. Per questo motivo, consigliamo vivamente di scegliere Ncell come operatore.

Scopri qui altre informazioni utili per un viaggio in Nepal

Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO LIBRO

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *