Prelevare in Corea del Sud: carte o contanti?

Come prelevare soldi in Corea del Sud? Come pagare? Meglio usare carte di credito o contanti?

Quando si organizza un viaggio una delle prime cose a cui conviene prestare attenzione è come pagare nel Paese di destinazione. In linea di massima, è sempre complicato e poco conveniente, cambiare soldi nelle banche italiane prima di partire. Oltre alle tempistiche, spesso molto lunghe, si rischia di pagare commissioni alte e di avere tassi di cambio decisamente sfavorevoli. E’ meglio, quindi, cambiare o prelevare contanti direttamente quando si arriva a destinazione. Per questo abbiamo scritto questo articolo con tutte le informazioni utili per prelevare/cambiare soldi in Corea del Sud.

Non partire senza la migliore guida Lonely Planet della Corea

Porta con te l’indispensabile adattatore universale per le prese di corrente

prelevare in corea del sud

PRELEVARE IN COREA DEL SUD: PREMESSA

La moneta utilizzata in Corea del Sud è il WON. 1€ vale circa 1300 Won. I tassi di cambiano variano però molto velocemente, per questo consigliamo di consultare il seguente sito per avere i valori aggiornati in tempo reale. Per conoscere il cambio EUR/WON clicca qui.
La Corea del Sud è un Paese davvero molto moderno dove è possibile molto spesso pagare con la carta. Tutti i supermercati, molti hotel, ristoranti e negozi, accettano le carte di credito. E’ tuttavia sempre utile avere con sé dei contanti in moneta locale per spese minori nei mercati o nei ristoranti locali.

Scopri di più sulla guida per “VIAGGIARE LOW COST CON 10€ AL GIORNO: LA NOSTRA ESPERIENZA DI UN ANNO IN ASIA” (leggi qui l’estratto)

CAMBIARE CONTANTI IN COREA DEL SUD

Cambiare Euro in Corea del Sud è davvero molto semplice. Sicuramente l’opzione migliore sono gli sportelli delle banche che si trovano sia negli aeroporti che nelle città. I tassi di cambio sono piuttosto favorevoli e le operazioni in genere rapide. L’unica cosa che serve è il passaporto. Lo svantaggio del cambiare soldi nelle banche sono gli orari. Gli sportelli, infatti, sono aperti generalmente dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 17:00. Fuori da questi orari, è necessario trovare delle soluzioni alternative per cambiare soldi. In alcune città, soprattutto nelle zone turistiche, sono presenti degli uffici per cambio soldi che non sono associati alle banche. In genere i tassi di cambio non sono così favorevoli, ma hanno il vantaggio di essere aperti anche nei weekend. Meglio usarli solo in caso di emergenza.

CARTE O CONTANTI? COME FUNZIONA NEGLI ALTRI PAESI DELL’ASIA

ALCUNI CONSIGLI PRIMA DI PARTIRE

Prima di partire per la Corea del Sud è importantissimo avvertire la propria banca dell’imminente viaggio. Molte banche considerano i Paesi dell’Asia come zone ad alto rischio clonazione di carte.
Potrebbero quindi pensare che la carta sia stata oggetto di clonazione, vedendo delle operazioni fatte dala Corea del Sud.
Ecco alcuni consigli e accorgimenti che è meglio seguire, prima di partire per non ritrovarsi con la carta o il bancomat bloccati:

1) Avvertire la propria banca del viaggio, è sicuramente fondamentale. Le modalità per farlo variano a seconda dell’istituto di credito: telefonicamente, online, di persona… Questa procedura è anche utile per capire se ci sono particolari opzioni attivabili sul proprio conto che permettano di risparmiare qualche euro.
2) Informarsi sulle commissioni applicate dalla proprio banca per ogni prelievo effettuato fuori dall’Unione Europea. Sarà utile capire se ci sono spese fisse o soltanto % sui tassi di cambio. Questo passaggio è molto utile per capire anche se convenga attivare una nuova carta di credito magari con commissioni molto più basse. Esistono infatti carte con commissioni quasi nulle che si possono attivare online in pochissimo tempo. PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE MIGLIORI CARTE DI CREDITO DA UTILIZZARE IN VIAGGIO CLICCA QUI.
3) Importantissimo: verificare se il PIN che si utilizza per i prelievi in Italia è lo stesso anche all’estero.
Ottenute tutte queste informazioni e chiarimenti, si può decisamente partire tranquilli!

Potrebbe interessarti anche:
Corea del Sud curiosità: le 10 cose più assurde
Corea del Sud – Visto: tutte le informazioni

PRELEVARE IN COREA DEL SUD: QUALI ATM UTILIZZARE

Per prelevare contanti in Corea del Sud, l’opzione migliore è utilizzare i bancomat presenti negli istituti bancari. Bisogna però fare attenzione perché ce ne sono di due tipi. Gli ATM multifunzione, sono gli sportelli che permettono a chi ha una carta di credito coreana di prelevare, pagare bollette, ricaricare il telefono ecc… In questi ATM le carte di credito straniere non funzionano. Ci sono, invece, altri sportelli con la scritta GLOBAL, dove si riesce a prelevare senza problemi se si ha con sè una carta del circuito Visa O Mastercard. L’importo massimo che viene erogato da questi ATM varia dai 250.000 ai 300.000 WON. Per quanto riguarda le commissioni applicate sui prelievi, però, solo brutte notizie dalla Corea del Sud. Infatti, è davvero difficilissimo (praticamente impossibile) trovare degli ATM che permettano di prelevare gratuitamente. Generalmente la fee applicata va dai 4000 ai 5500 WON indipendentemente dalla cifra. Per questo è consigliabile prelevare importi alti in un’unica soluzione. Gli ATM, in ogni caso, mostrano la fee applicata prima di procedere con l’operazione di prelievo. E’ possibili, quindi, annullare l’operazione e cercare altri ATM se l’importo è troppo alto.

PRELEVARE IN COREA DEL SUD: ALTRI CONSIGLI UTILI

Per concludere, alcuni suggerimenti da tenere a mente ogni volta che si preleva all’estero:
1) Per questioni di sicurezza, è consigliato utilizzare gli ATM collegati ad una banca meglio ancora se durante gli orari di apertura della filiale. Questo permetterà di chiedere assistenza diretta in caso di guasti o malfunzionamenti.
2) Bancomat e carta di credito non sono la stessa cosa. Le commissioni applicate sono diverse quindi, come detto in precedenza, è sempre meglio rivolgersi alla propria banca per avere tutte le informazioni. Spesso per i pagamenti con carta di credito, nei ristoranti, nei negozi o negli hotel, viene applicata una commissione.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE MIGLIORI CARTE DI CREDITO DA UTILIZZARE IN VIAGGIO CLICCA QUI
3) Quando si sta prelevando è importante leggere con attenzione quanto appare sullo schermo. Spesso nelle fasi finali, viene richiesto se si preferisce accettare o meno il tasso di cambio. Consigliamo di rifiutarlo perché generalmente più svantaggioso di quello applicato dalla propria banca.

CLICCA QUI PER ALTRI POST SULLA COREA DEL SUD




Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *