Malesia: cosa vedere e fare

In Malesia “diversità” è la parola chiave. E tante, tantissime sono le cose da vedere e fare per godere a pieno di questa splendida diversità.
Da una passeggiata a George Town, patrimonio dell’UNESCO, all’esplorazione delle splendide isole e dei parchi naturali.
Ecco la nostra personale classifica delle 10 cose da vedere in Malesia, con tutti i pro e contro per ogni luogo… Ce n’è per tutti i gusti e le tasche.

Non partire senza la guida Lonely Planet della Malesia!
E non dimenticare l’adattatore per le prese di corrente!

1. MALESIA COSA VEDERE – KUALA LUMPUR

Kuala Lumpur non è solo la capitale della Malesia, è la città che riassume tutte le anime del Paese.
La modernità e l’avanguardia delle Petronas Tower e dei grandi grattacieli.
Lo streetfood e i colori di China Town.
La musica a tutto volume di Little India.
La spiritualità dei templi e delle Batu Caves.
Pro: Non ci si annoia e il tempo vola tra i templi avvolti nell’incenso e i rooftop dei palazzi con vista mozzafiato.
Contro: Ci sono i contro di una grande città asiatica, quindi traffico e caos.Il vantaggio sono le passerelle sospese e gli autobus gratuiti che permettono di girare in città con facilità.
LEGGI QUI TUTTO QUELLO CHE SI PUO’ VEDERE A KUALA LUMPUR LA CAPITALE DELLA MALESIA

MALESIA COSA VEDERE

2. MALESIA COSA VEDERE – MALACCA

Malacca è davvero un gioiellino da non perdere in Malesia.
Si può scegliere di fare una passeggiata lungo il fiume tra gli edifici colorati.
Ci si può immergere nel passato coloniale della città tra chiese costruite sulla cima di una collina e fortezze ormai distrutte.
Oppure si può semplicemente fermarsi ad osservare la vita che scorre in una delle città più belle della Malesia.
Pro: Il centro storico è piccolo e basta poco tempo per visitarlo e per innamorarsene.
Contro: Basta uscire dal centro patrimonio dell’UNESCO per trovare enormi palazzoni e costruzioni poco invitanti.
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE SU COSA VEDERE A MALACCA – MALESIA

3. MALESIA COSA VEDERE – TAMAN NEGARA

Il parco nazionale più grande della Malesia peninsulare è il Taman Negara.
Famoso per la rain forest e la possibilità di avvistare specie diverse di uccelli e insetti.
Pro: Facile da raggiungere perché poco distante da Kuala Lumpur. L’ingresso costa solo 1 RM (5 per la fotocamera) ed è possibile esplorarlo in autonomia con le mappe fornite all’ingresso.
Contro: Il percorso in autonomia non consente di scoprire tutte le meraviglie che offre il parco. Se si desidera fare un’esplorazione come si deve, è necessario affidarsi a guide e noleggiare barche. Questo ovviamente ha dei costi abbastanza elevati.

4. MALESIA COSA VEDERE – CAMERON HIGHLANDS

Con un’altitudine che va dai 1100 metri ai 1800 metri, le Cameron Highlands sono il luogo perfetto per ammirare le piantagioni di té, oltre che le coltivazioni di fragole e di verdure.
Il verde smeraldo è il colore dominante di questa zona della Malesia, dove sono i terrazzamenti a farla da padrone.
Pro: Andare alle Cameron Highlands significa anche fare una pausa dal caldo umido e afoso del resto della Malesia.
Contro: Se è tutto così verde è anche perché piove parecchio e non fa nemmeno molto caldo (vedi punto precedente!)

5. MALESIA COSA VEDERE – IPOH

A primo impatto Ipoh sembra non avere molto da offrire.
In realtà basta trascorrervi qualche ora per capirne tutto il potenziale.
Street art coloratissima, templi nelle grotte e cibo ai night market.
ECCO I 5 MOTIVI PER VISITARE IPOH
Pro: La parte centrale di Ipoh è davvero tranquilla e basta fare pochi chilometri per scoprire grotte e templi davvero senza pari.
Contro: Il primo impatto non è dei migliori. La periferia è un po’ trascurata e i palazzoni non aiutano certo a creare una buona atmosfera.

6. MALESIA COSA VEDERE – PENANG E GEORGE TOWN

Dire George Town e Penang è quasi la stessa cosa.
Sì perchè il vero centro, cuore e anima dell’isola è George Town, la città a cui si arriva con il traghetto da Butterworth.
Si tratta di uno dei luoghi con più fascino e atmosfera di tutta la Malesia.
Tra i palazzi colorati e animati dalla street art, spuntano i templi e le antiche case cinesi con la musica di Little India in sottofondo.
Pro: Oltre all’atmosfera, a George Town si trova la cucina più ricca e deliziosa di tutta la Malesia. una goduria per occhi e palato!
Contro: A Penang il mare non è niente di che… anzi. Diciamo che anche se è un’isola non sono di certo le spiagge il suo punto forte.
SCOPRI QUI NEL DETTAGLIO COSA VEDERE A PENANG

MALESIA COSA VEDERE

7. MALESIA COSA VEDERE – LANGKAWI

Langkawi è l’isola dove andare al mare nella costa ovest della Malesia, quindi perfetta quando è stagione delle piogge alle Isole Perhentian e dintorni.
Oltre alle spiagge, Langkawi offre la possibilità di fare vari trekking nella natura esplorando cascate e raggiungendo punti panoramici.
Pro: Facile da raggiungere sia partendo da Penang che dalla Malesia continentale. Si può visitare praticamente durante tutto l’anno.
Contro: Langkawi a nostro parere manca dell’effetto WOW. Le spiagge sono carine ma niente di imperdibile. La natura da esplorare c’è, ma perde il confronto con il Taman Negara e le Cameron Highlands… Insomma manca qualcosa.
SCOPRI QUI TUTTO SULL’ISOLA DI LANGKAWI

8. MALESIA COSA VEDERE – PULAU (ISOLE) PERHENTIAN

Vengono definite i Caraibi della Malesia e non è difficile capire perchè: spiagge bianchissime, mare da sogno e fitta vegetazione.
Alle isole Perenthian non manca di certo l’effetto meraviglia.
Pro: Il mare è davvero stupendo. L’atmosfera è tranquilla e nonostante il turismo sia molto sviluppato, non intacca la bellezza naturale dell’isola.
Contro: I costi sono più alti rispetto al resto del Paese, soprattutto per pernottamenti e cibo. A questo si aggiunge che è necessario pagare una tassa per accedere all’isola.
Inoltre, è possibile visitare le isole solo nel periodo che va da Maggio a Ottobre. Durante i restanti mesi, non ci sono barche dirette alle isole Perhentian.

9. MALESIA COSA VEDERE – PULAU (ISOLE) TIOMAN

Si potrebbero dire esattamente le stesse cose dette per le isole Perhentian, anche se ci sono alcune differenze tra le due.
Anche a Tioman, infatti, il mare è stupendo e la cosa migliore da fare è mettersi una maschera e fare snorkeling.
Pro: La natura su Tioman è davvero meravigliosa e incontaminata. Non solo nell’acqua ma anche nella parte interna dove è possibile fare trekking ed esplorare la giungla.
Contro: Come per le Perhentian, i costi sono più alti per pernottamenti e cibo. A questo si aggiunge che è necessario pagare una tassa per accedervi.
Inoltre, è possibile visitare le isole solo nel periodo che va da Maggio a Ottobre. Durante i restanti mesi, non ci sono collegamenti con la Malesia peninsulare.

10. MALESIA COSA VEDERE – PULAU (ISOLA) KAPAS

Chiudiamo in bellezza con un vero gioiellino della Malesia.
L’isola di Kapas si trova a soli 15 minuti di navigazione dalla costa.
E’ il rifugio perfetto per chi cerca calma e tranquillità.
Pro: E’ un’opzione più “locale” rispetto alle precedenti. E non si paga la tassa per accedervi.
Contro: Le opzioni per mangiare sono scarse e piuttosto costose.
Per dormire, invece, ci sono diverse opzioni ma tutte molto spartane (tende e bungalow sulla spiaggia)

SCOPRI QUI TUTTE LE CURIOSITÀ SULLA MALESIA

Share it!

 

beyond the trip ebookCiao, siamo Angela e Paolo e a gennaio 2018 siamo partiti per un viaggio a tempo indeterminato. Da allora giriamo il mondo con un budget di 10€ al giorno.

SCOPRI TUTTO NEL NOSTRO eBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *